Informativa sulla privacy e l'uso dei cookie

Questo sito utilizza solo cookie di servizio di carattere temporaneo che non contengono informazioni sensibili sul profilo dell'utente e che vengono adoperati esclusivamente per gli acquisti.

Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie.

ACCETTO

Pagine
RICERCA RAPIDA » Ricerca avanzata

Categorie
AGRICOLTURA, AGRONOMIA (91)
ALLATTAMENTO (13)
ALPINISMO & TREKKING (151)
ARCHITETTURA & INGEGNERIA (819)
ARTE, DESIGN E DISEGNO (476)
AVVENTURA (1)
CINEMA (216)
CLASSICI (28)
CONCORSI (632)
CORPO MENTE E SPIRITO (68)
CUCINA E CASA (3529)
DIZIONARI & ENCICLOPEDIE (884)
ECONOMIA, MARKETING, IMPRESA (9625)
FANTASCIENZA & FANTASY (257)
FIABE (105)
FICTION (1)
FUMETTI (1802)
GIALLI & HORROR (3096)
GIARDINAGGIO (185)
GRAVIDANZA (48)
HUMOR (57)
INFORMATICA (1984)
LIBRI PER BAMBINI (2028)
LIBRI PER RAGAZZI (113)
NARRATIVA (12453)
POESIA & TEATRO (174)
PSICOLOGIA E PSICOTERAPIE (252)
PUERICULTURA E PEDIATRIA (87)
SALUTE & MEDICINA (338)
SCIENZA (105)
SOCIETÓ, CULTURA E FATTI (544)
SPORT (1627)
STORIA (11187)
TEMPO LIBERO & HOBBY (35)
VIAGGI, GUIDE E CARTE (2598)
Scheda libro

Cod. ISBN97888ISCBSC48
AutoreCasagrande Giovanna 
TitoloReligiositÓ penitenziale e cittÓ al tempo dei comuni
EditoreIst. Storico dei Cappuccini
Anno1995 
Descrizione
La storiografia sul "Medioevo penitenziale" Ŕ ormai consolidata e ben nota. Dagli anni '60 in particolare essa si Ŕ intensificata acquistando la dimensione di un vasto settore d'indagine. Gli studi del Meersseman, i convegni sul movimento dei Disciplinati, l'interessamento delle famiglie francescane in merito all'Ordine della Penitenza Terz'Ordine sono ormai pietre miliari di un itinerario di ricerca che ha ampiamente contribuito a far emergere il variegato universo penitenziale d'etÓ medievale. In questo filone di studi ľ basti ricordare i recenti lavori di Anna Benvenuti Papi, "In castro poenitentiae", Roma 1990; Robert M. Stewart, "De illis qui faciunt poenitentiam", Roma 1991; Mariano D'Alatri, Aetas poenitentialis, Roma 1993 ľ si inserisce Giovanna Casagrande con questo volume che vuole essere uno sguardo d'insieme aperto su argomenti relativamente ai quali non Ŕ facile pervenire a definitive conclusioni. L'A., che da anni e con numerosi saggi lavora attorno a forme e manifestazioni di vita religiosa medievale, ha in questo volume centrato l'attenzione su tre principali fenomeni dell'articolato movimento penitenziale: la reclusione volontaria, l'Ordine della Penitenza-Terz'Ordine (francescano, in particolare), i Disciplinati, nell'intento di evidenziare la possibilitÓ di spazi laicali, di profilare l'evoluzione dei tre fenomeni considerati, di valutare la loro natura e specificitÓ religioso-penitenziale. Nel dinamico contesto comunale sussiste e persiste l'ideale eremitico; esso assume per˛ una dimensione urbanizzata di cui Ŕ prova il fenomeno della reclusione volontaria che conserva in sÚ l'aspirazione alla separazione dal mondo proponendola nel rinnovato quadro cittadino. Penitenti-terziari segnano uno stadio di conciliabilitÓ tra aspirazioni laicali a vita religiosa ed esigenze di un non pi˙ necessario distacco dal mondo (famiglia, proprietÓ, lavoro). L'Ordine della Penitenza-Terz'Ordine si connota decisamente, a seguito della ufficiale regolarizzazione ed istituzionalizzazione dovuta alla Supra montem di Nicol˛ IV (1289), come un ampio contenitore di possibilitÓ di vita (in casa propria, in eremi, in comunitÓ). Con reclusi e penitenti-terziari ci si muove nella sfera dei cosiddetti laici-religiosi, ad un orizzonte pi˙ propriamente laicale si approda con il vasto e complesso movimento confraternale, nell'ambito del quale i Disciplinati rappresentano una corrente di forte spessore socio-aggregativo nell'Italia comunale. L'A. si muove tra sguardi, messe a punto e considerazioni di carattere generale, da un lato, e sondaggi ed analisi pi˙ dettagliate, dall'altro, tenendo in conto la portata maggiore o minore della presenza femminile nelle tre manifestazioni di vita penitenziale considerate. 
Collana 
Consistenza511 p. 
Prezzo di copertina€ 30,00
DisponibilitÓCopie subito disponibili n. 1

(Nota: le copie subito disponibili vengono destinate ai clienti rispettando l'ordine di conferma del pagamento degli acquisti. Nel caso esauriscano le copie subito disponibili, i tempi di fornitura dei libri ordinati saranno quelli medi previsti per l'editore).
 

Sconti
Secondo i dettami della nuova legge lo sconto massimo applicabile al cliente è del 5% sul prezzo di copertina.


www.unlibroperamico.it - di Francesco Testaferri P. Iva 03073020541 Reg. CCIAA di Perugia n. 261559 - info@unlibroperamico.it