Informativa sulla privacy e l'uso dei cookie

Questo sito utilizza solo cookie di servizio di carattere temporaneo che non contengono informazioni sensibili sul profilo dell'utente e che vengono adoperati esclusivamente per gli acquisti.

Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie.

ACCETTO

Pagine
RICERCA RAPIDA » Ricerca avanzata

Categorie
AGRICOLTURA, AGRONOMIA (91)
ALLATTAMENTO (13)
ALPINISMO & TREKKING (151)
ARCHITETTURA & INGEGNERIA (819)
ARTE, DESIGN E DISEGNO (476)
AVVENTURA (1)
CINEMA (216)
CLASSICI (28)
CONCORSI (632)
CORPO MENTE E SPIRITO (68)
CUCINA E CASA (3529)
DIZIONARI & ENCICLOPEDIE (884)
ECONOMIA, MARKETING, IMPRESA (9625)
FANTASCIENZA & FANTASY (257)
FIABE (105)
FICTION (1)
FUMETTI (1802)
GIALLI & HORROR (3096)
GIARDINAGGIO (185)
GRAVIDANZA (48)
HUMOR (57)
INFORMATICA (1984)
LIBRI PER BAMBINI (2028)
LIBRI PER RAGAZZI (113)
NARRATIVA (12454)
POESIA & TEATRO (174)
PSICOLOGIA E PSICOTERAPIE (252)
PUERICULTURA E PEDIATRIA (87)
SALUTE & MEDICINA (338)
SCIENZA (105)
SOCIETà, CULTURA E FATTI (544)
SPORT (1627)
STORIA (11189)
TEMPO LIBERO & HOBBY (35)
VIAGGI, GUIDE E CARTE (2598)
Scheda libro

Cod. ISBN9788815259264
AutoreGiulia Mingucci 
TitoloLa fisiologia del pensiero in Aristotele
EditoreIl Mulino
Anno2015 
Descrizione
Questo volume esamina uno dei temi più controversi dell'esegesi e della tradizione aristotelica: le riflessioni del filosofo sulla natura del pensiero (nous) e sulla sua relazione con il corpo. Allo scopo di offrire, per la prima volta, una "fisiologia", ossia una spiegazione naturale, di ciò che costituisce l'elemento "divino" dell'essere umano, l'indagine è condotta assumendo la prospettiva dello scienziato della natura aristotelico, ossia secondo i principi della fisica, della biologia e della chimica di Aristotele. Il saggio si articola in due parti distinte ma complementari. La prima (inestricabilità) ha per oggetto la relazione tra anima e corpo, e la definizione delle "affezioni" (pathe) del vivente - passioni come l'ira e la paura e attività caratteristiche del vivente come il percepire e il desiderare -, considerate da Aristotele "inestricabilmente" psicofisiche. La seconda (emergenza) è costituita da un'analisi delle tesi aristoteliche della "non mescolanza" e della "separabilità" del nous e quindi degli argomenti in sostegno della sua natura "incorporata". Il capitolo conclusivo individua le condizioni somatiche che consentono all'essere umano il perfetto esercizio del pensiero. 
Collana 
Consistenza 
Prezzo di copertina€ 27,00
DisponibilitàNormalmente disponibile in 6-7 giorni lavorativi.  


Chi ha comprato questo libro ha comprato anche:

I. Acocella
Giovani musulmane in Italia. Percorsi biografici e pratiche quotidiane
M. Miele
Gli insegnamenti del diritto canonico e del diritto ecclesiastico dopo l'Unità d'Italia
Piero Craveri
De Gasperi
Stefan Weinfurter
Carlo Magno. Il barbaro santo
Newman John Henry
Il pericolo della ricchezza
Riccardi Andrea
Manifesto al mondo. Paolo VI all'ONU
Augé Marc
Per un'antropologia della mobilità
Da Tocco Guglielmo
Storia di san Tommaso d'Aquino
Panikkar Raimon
Cristianesimo. La tradizione cristiana (1961-1977)
Melloni Alberto
Atlante Storico del Concilio Vaticano II
Matteo Crimella
Luca. Introduzione, traduzione e commento
Benporat Claudio
Cucina italiana del Quattrocento
Immagini per conoscere. Dal Rinascimento alla rivoluzione scientifica. Atti della Giornata di studio (Firenze, 29 ottobre 1999)
Benporat Claudio
Feste e banchetti. Convivialità italiana fra Tre e Quattrocento
Enrico Carnevale Schianca
De honesta voluptate et valitudine Un trattato sui piaceri della tavola e la buona salute
Vitali Dario
Popolo di Dio
Beatrice Brogliato, Damiano Migliorini
L' amore omosessuale. Saggi di psicoanalisi, teologia e pastorale. In dialogo per una nuova sintesi
Enrico Brancozzi
Un popolo nella storia. Introduzione alle questioni ecclesiologiche del concilio Vaticano II
Joaquìn A. Penalosa
Io sono Conchita. Storia di Conceptión Cabrera de Armida
Sconti
Secondo i dettami della nuova legge lo sconto massimo applicabile al cliente è del 5% sul prezzo di copertina.


www.unlibroperamico.it - di Francesco Testaferri P. Iva 03073020541 Reg. CCIAA di Perugia n. 261559 - info@unlibroperamico.it