Informativa sulla privacy e l'uso dei cookie

Questo sito utilizza solo cookie di servizio di carattere temporaneo che non contengono informazioni sensibili sul profilo dell'utente e che vengono adoperati esclusivamente per gli acquisti.

Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie.

ACCETTO

Pagine
RICERCA RAPIDA » Ricerca avanzata

Categorie
AGRICOLTURA, AGRONOMIA (91)
ALLATTAMENTO (13)
ALPINISMO & TREKKING (151)
ARCHITETTURA & INGEGNERIA (819)
ARTE, DESIGN E DISEGNO (475)
AVVENTURA (1)
CINEMA (216)
CLASSICI (28)
CONCORSI (632)
CORPO MENTE E SPIRITO (68)
CUCINA E CASA (3516)
DIZIONARI & ENCICLOPEDIE (884)
ECONOMIA, MARKETING, IMPRESA (9603)
FANTASCIENZA & FANTASY (257)
FIABE (105)
FICTION (1)
FUMETTI (1775)
GIALLI & HORROR (3083)
GIARDINAGGIO (183)
GRAVIDANZA (48)
HUMOR (57)
INFORMATICA (1977)
LIBRI PER BAMBINI (2028)
LIBRI PER RAGAZZI (113)
NARRATIVA (12400)
POESIA & TEATRO (174)
PSICOLOGIA E PSICOTERAPIE (252)
PUERICULTURA E PEDIATRIA (87)
SALUTE & MEDICINA (338)
SCIENZA (105)
SOCIETŗ, CULTURA E FATTI (544)
SPORT (1622)
STORIA (11088)
TEMPO LIBERO & HOBBY (35)
VIAGGI, GUIDE E CARTE (2593)
Scheda libro

Cod. ISBN9788892221321
AutoreGaetano Piccolo 
TitoloIl gioco dei frammenti. Raccontare l'enigma dell'identità
EditoreSan Paolo Edizioni
Anno2020 
Descrizione

Descrizione del libro

Questo libro vuole interrogarsi sul perch√© la modalit√† comunicativa del racconto funzioni da secoli. La realt√† si lascia raccontare, ma soprattutto siamo noi che in questo modo riusciamo a condividere con altri una porzione di mondo da commentare insieme o su cui scontrarci. Il racconto √® dunque il luogo in cui la filosofia e la letteratura si incontrano e interagiscono in maniera feconda. Questo libro vuole prendere in considerazione non solo il modo in cui i racconti ci fanno riflettere, ma anche provare a indagare perch√© questo sia possibile: perch√© un racconto √® capace di farci pensare, cosa avviene quando raccontiamo, come pu√≤ un racconto riferirsi alla realt√†? I racconti possono persino prendere il posto della realt√†. Da un lato, essi ci aiutano a preservare la memoria: il racconto √® un modo per rivivere o addirittura ritornare laddove non possiamo pi√Ļ essere. D'altra parte, per√≤, possono anche sostituire la realt√† nel senso di occultarla, di impedirci di vedere le cose cos√¨ come sono. La manipolazione della comunicazione consiste appunto nel tentativo di proporre una narrazione delle cose che non √® la realt√†. L'efficacia del racconto non √® una scoperta recente. Il mondo antico ha intuito subito il potere della narrazione: in primis sant'Agostino, in particolare nelle sue Confessioni, ma prima di lui, Aristotele, qui indagato nella sua Poetica. Il percorso del volume ci conduce significativamente laddove in qualche modo √® stata posta la domanda, sul rapporto tra pensare e poetare. E coerentemente ci ritroviamo, alla fine, in dialogo con un filosofo e con un poeta, Heidegger e Leopardi: un pensatore che parla di poesia e un poeta che aiuta a riflettere. E di fronte ci siamo noi, immersi come siamo nell'era della comunicazione globale. 
CollanaUniverso filosofia 
Consistenza 
Prezzo di copertina€ 16,00
DisponibilitŗNormalmente disponibile in 6-7 giorni lavorativi.  

Sconti
Secondo i dettami della nuova legge lo sconto massimo applicabile al cliente è del 5% sul prezzo di copertina.


www.unlibroperamico.it - di Francesco Testaferri P. Iva 03073020541 Reg. CCIAA di Perugia n. 261559 - info@unlibroperamico.it