Informativa sulla privacy e l'uso dei cookie

Questo sito utilizza solo cookie di servizio di carattere temporaneo che non contengono informazioni sensibili sul profilo dell'utente e che vengono adoperati esclusivamente per gli acquisti.

Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie.

ACCETTO

Pagine
RICERCA RAPIDA » Ricerca avanzata

Categorie
AGRICOLTURA, AGRONOMIA (91)
ALLATTAMENTO (13)
ALPINISMO & TREKKING (151)
ARCHITETTURA & INGEGNERIA (819)
ARTE, DESIGN E DISEGNO (475)
AVVENTURA (1)
CINEMA (216)
CLASSICI (28)
CONCORSI (632)
CORPO MENTE E SPIRITO (68)
CUCINA E CASA (3516)
DIZIONARI & ENCICLOPEDIE (884)
ECONOMIA, MARKETING, IMPRESA (9603)
FANTASCIENZA & FANTASY (257)
FIABE (105)
FICTION (1)
FUMETTI (1775)
GIALLI & HORROR (3083)
GIARDINAGGIO (183)
GRAVIDANZA (48)
HUMOR (57)
INFORMATICA (1977)
LIBRI PER BAMBINI (2028)
LIBRI PER RAGAZZI (113)
NARRATIVA (12400)
POESIA & TEATRO (174)
PSICOLOGIA E PSICOTERAPIE (252)
PUERICULTURA E PEDIATRIA (87)
SALUTE & MEDICINA (338)
SCIENZA (105)
SOCIETà, CULTURA E FATTI (544)
SPORT (1622)
STORIA (11088)
TEMPO LIBERO & HOBBY (35)
VIAGGI, GUIDE E CARTE (2593)
Scheda libro

Cod. ISBN9788831532655
AutoreCimosa Mario 
TitoloProverbi
EditorePaoline Editoriale Libri
Anno2007 
Descrizione
Il Libro dei Proverbi sembra avere una chiara destinazione pedagogica, formare i giovani a un vero umanesimo che potremmo definire «religioso», che consiste nel comprendere il senso della vita umana, nell’acquistare buon senso, prudenza, cautela, penetrazione, affabilità e pazienza, autocontrollo e ottimismo, fino ad arrivare attraverso una riflessione sull'esperienza a capire che «il principio della vera sapienza è il timore di Dio». Nei «Proverbi di Salomone» il sapiente appare come un vero educatore del popolo di Dio, specie dei giovani. È interessante però notare come nei libri biblici vi sia un'interferenza tra la pedagogia umana e la pedagogia divina: le forme e le istituzioni dell'insegnamento umano vengono trasferite a livello divino, per cui non solo Dio diventa il grande educatore del popolo ma la Sapienza stessa appare già «maestra di vita», «educatrice». La versione greca dei Proverbi è molto diversa dal Testo masoretico e presenta notevoli aggiunte anche molto belle. La maggior parte delle varianti sono intenzionali, ossia frutto di un’interpretazione di tendenza haggadica, cioè narrativa. Il traduttore ebreo accetta di considerare come sua l’eredità greca non soltanto in confronto con la sua più preziosa eredità ebraica, il tesoro delle Scritture, ma mescolato alla stessa pasta del testo che offre ai lettori di lingua greca. La sapienza biblica è il tema del libro dei Proverbi tradotto in greco. E’ un paradigma della grande impresa culturale che è stata la traduzione greca dei LXX che per dirla con l’attuale pontefice: «oggi noi sappiamo che la traduzione greca dell'Antico Testamento, realizzata in Alessandria – la “Settanta” –, è più di una semplice (da valutare forse in modo poco positivo) traduzione del testo ebraico: è infatti una testimonianza testuale a se stante e uno specifico importante passo della storia della Rivelazione, nel quale si è realizzato questo incontro in un modo che per la nascita del cristianesimo e la sua divulgazione ha avuto un significato decisivo» (Università di Ratisbona, 17 settembre 2006).  
CollanaI libri biblici 
Consistenza392 p., rilegato 
Prezzo di copertina€ 32,00
DisponibilitàNormalmente disponibile in 6-7 giorni lavorativi.  


Chi ha comprato questo libro ha comprato anche:

So Won Kang
L' atteggiamento del salterio greco verso i popoli pagani. Studio comparativo tra il TM e la LXX sul tema dell'universalismo
D. Arcangeli
Tipologia e compimento delle scritture
Marrou Henri Irénée
Sant'Agostino e la fine della cultura antica
Anselmo D'Aosta
Trattati
Régine Pernoud
Eloisa e Abelardo
Romanello Stefano
Lettera agli efesini
Grasso Santi
Vangelo di Marco
Barbiero Gianni
Cantico dei cantici
Nobile Marco
1-2 Re
Cronache 1-2. Nuova versione, introduzione e commento
Michea
Vaiani Cesare
La via crucis di San Leonardo da Porto Maurizio
Anonimo del XII secolo
Dulcis Iesu memoria
Onorio di Autun
Sigillum beatae Mariae
Malaval François
Pratica facile per elevare l'anima alla contemplazione
Secondin Bruno, Berzano Luigi, Cannobbio G.
Nessun idolo. Cultura contemporanea e spiritualità cristiana
Albarello Duilio, Cozzi Alberto, Laiti Giuseppe, Recalcati Massimo
Il corpo nell'esperienza cristiana. Dal culto mondano del corpo al legame ritrovato
Montanari Antonio
I sensi spirituali
Aa.vv.
Temi contemporanei di spiritualita'
Maria Pia Ghielmi
Il corpo, i beni e il discernimento. Uno sguardo spirituale sull'umano
P. Martinelli
La vita consacrata in tempo di riforma
Vincenzo Anselmo
Fece ciò che è male agli occhi di Yhwh. La figura narrativa di Acab in 1 Re
Hyacinthe Nyekumbo Dangbe
Du droit à la charité. Analyse exégétique de 1 Co 8
Tomasz Szymczak
La ricezione del Vangelo di Matteo nella «Vetus Syra»
Luigi Santopaolo
Sogno, segno e storia. Genesi e fenomenologia dell'immaginario in Dn 2-6
Chun Jung
Il paradosso messianico secondo Marco. Rilevanza i Mc. 8,31-9,29 per la caratterizzazione della figura di Gesù e dei discepoli


Tanti ebooks per te

Tanti libri in formato ebooks subito disponibili e con download immediato.
Risparmi sul prezzo.
Non hai problemi di attesa.
Nel sito si conserva una copia del tuo libro elettronico.

Scopri il gusto di leggere e di avere una biblioteca portatile non ingombrante.

Non perdere l'occasione e fai subito la tua prova...


www.unlibroperamico.it - di Francesco Testaferri P. Iva 03073020541 Reg. CCIAA di Perugia n. 261559 - info@unlibroperamico.it