Informativa sulla privacy e l'uso dei cookie

Questo sito utilizza solo cookie di servizio di carattere temporaneo che non contengono informazioni sensibili sul profilo dell'utente e che vengono adoperati esclusivamente per gli acquisti.

Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie.

ACCETTO

Pagine
RICERCA RAPIDA » Ricerca avanzata

Categorie
AGRICOLTURA, AGRONOMIA (91)
ALLATTAMENTO (13)
ALPINISMO & TREKKING (151)
ARCHITETTURA & INGEGNERIA (819)
ARTE, DESIGN E DISEGNO (475)
AVVENTURA (1)
CINEMA (216)
CLASSICI (28)
CONCORSI (632)
CORPO MENTE E SPIRITO (68)
CUCINA E CASA (3517)
DIZIONARI & ENCICLOPEDIE (884)
ECONOMIA, MARKETING, IMPRESA (9605)
FANTASCIENZA & FANTASY (257)
FIABE (105)
FICTION (1)
FUMETTI (1780)
GIALLI & HORROR (3083)
GIARDINAGGIO (183)
GRAVIDANZA (48)
HUMOR (57)
INFORMATICA (1977)
LIBRI PER BAMBINI (2028)
LIBRI PER RAGAZZI (113)
NARRATIVA (12410)
POESIA & TEATRO (174)
PSICOLOGIA E PSICOTERAPIE (252)
PUERICULTURA E PEDIATRIA (87)
SALUTE & MEDICINA (338)
SCIENZA (105)
SOCIETÓ, CULTURA E FATTI (544)
SPORT (1622)
STORIA (11093)
TEMPO LIBERO & HOBBY (35)
VIAGGI, GUIDE E CARTE (2594)
Scheda libro

Cod. ISBN9788804721666
AutoreFlavio Caroli 
TitoloLa grande corsa dell'arte europea. Viaggio nella bellezza da Van Eyck a Kiefer. Ediz. illustrata
EditoreMondadori
Anno2020 
Descrizione

Descrizione del libro

Durante una memorabile lezione all'universit├á, il grande maestro Roberto Longhi mise nel proiettore due diapositive, l'"Adamo ed Eva" di Van Eyck e l'"Adamo ed Eva" di Masaccio. Le mostr├▓ un paio di volte agli studenti, poi sentenzi├▓: ┬źL'arte europea comincia cos├Č...┬╗, senza aggiungere altro. Contemporanee eppure diametralmente opposte, quelle due immagini rivelano la nascita del ┬źpensiero in figura┬╗ nel Vecchio Continente nei suoi due ceppi, quello fiammingo, il cui destino ├Ę prima di tutto luce, e quello latino, votato alla corporeit├á e al peso della figura. Da questo ricordo personale, Flavio Caroli prende le mosse per raccontare i capisaldi dell'arte europea. Lo stile ├Ę quello di sempre, e a parlare sono le opere stesse, che si inseguono e susseguono in un dialogo ininterrotto, o meglio in una corsa, dove le diverse nazioni sembrano contendersi il primato. Cos├Č, dopo aver tenuto saldamente la testa della corsa, grazie ad artisti come Bruegel, Rubens e Rembrandt, alle soglie del mondo moderno osserviamo fiamminghi e olandesi lasciare il passo alla grande ritrattistica inglese di Gainsborough e Hogarth. Mentre poi Goya corre fuori dagli schemi e inglesi e tedeschi si contendono il Romanticismo, ecco i francesi andare in fuga: dalla rappresentazione romantica dell'uomo-eroe che si staglia contro la natura nei quadri di Delacroix, fino al ciclone parigino e alla grande stagione impressionista e postimpressionista, pronta a sbaragliare le file artistiche europee con le ┬źombre colorate┬╗ di Monet, la ┬źverit├á dello sguardo┬╗ di Degas o le tele di C├ęzanne. Ma gi├á ├Ę tempo di una nuova sfida, tutta novecentesca, lungo il crinale che divide la figurazione dall'astrazione, con Kandinskij, e oltre. Tra sorpassi, grandi volate e leggendari fuoriclasse, il racconto prende vita attraverso opere straordinarie ospitate oggi nei musei e nelle collezioni di tutto il mondo. Un viaggio sorprendente che trova la sua conclusione perfetta ai giorni nostri, nell'opera di Kiefer, l'artista che pi├╣ di altri raccoglie i tratti vincenti dell'arte europea: la potenza tedesca, il futurismo russo, l'eleganza francese, la sapienza italiana. In un'epoca di totale obsolescenza e precariet├á, "La grande corsa dell'arte europea" ci ricorda il nostro dovere di gratitudine verso capolavori imprescindibili, che ci fanno sentire un po' eterni e che ┬źa noi destinati a identificare il senso della vita con la poesia e con la bellezza┬╗ regalano gioia e appagamento durevoli. 
CollanaVaria saggistica italiana 
Consistenza 
Prezzo di copertina€ 34,00
DisponibilitÓNessuna specificazione.  

Sconti
Secondo i dettami della nuova legge lo sconto massimo applicabile al cliente è del 5% sul prezzo di copertina.


www.unlibroperamico.it - di Francesco Testaferri P. Iva 03073020541 Reg. CCIAA di Perugia n. 261559 - info@unlibroperamico.it